Come rifare i pavimenti di casa: tanti tipi di piastrelle diverse per i tuoi progetti

Quando avvii lavori e opera di ristrutturazioni edili Roma è facile che siano da rifare anche i pavimenti. Una delle pavimentazioni che spesso si installano restano le piastrelle. Ci sono oggi sul mercato tantissimi tipi diversi di piastrelle che possono fare al caso tuo. scopri subito di che cosa si tratta leggendo la breve guida che segue.

Le classiche quadrate

Durante le ristrutturazioni edili Roma si usano spesso le piastrelle quadrate. Rispetto a quanto accadeva un tempo, le piastrelle da posare sul pavimento sono molto più grandi anche 80 x 80. Si usano piastrelle di questo tipo perché così si creano meno divisioni sulla superfice. Le fughe, cioè gli spazi tra una piastrella e la successiva, sono minori se le piastrelle sono grandi e la superficie sembra meno spezzata e più continua, dando l’impressione che lo spazio sia addirittura più grande di quello che sembra. Per i rivestimenti meglio non usare questo tipo di piastrelle.

Anche rettangolari

Non solo di forma quadrata, ma le piastrelle da posare durante le ristrutturazioni edili Roma possono esser di forma rettangolare. Sono molto belle quelle con il alto lungo molto più lungo di quello corto ed è facile vederle sia sui pavimenti che per i rivestimenti. Oggi ci sono tantissime possibilità tra cui di certo trovi quella più adatta per realizzare il tuo progetto di interior design.

 Il mosaico

Una delle tipologie di piastrelle che si vede moltissimo oggi è il mosaico. Si tratta di tante piccole tessere colorate posate su un supporto quadrato per facilitarne la posa. Il modico può esser di diversi tipi ma spesso oggi si opta per quello ton sur ton con tanti tasselli di colori simili. Fai attenzione che il mosaico si posa solo sui rivestimenti e non in tutto il bagno ma solo nel box doccia e un po’ denitro al lavandino altrimenti l’effetto è troppo carico.

Le forme esagonali

Infine, ci sono anche le bellissime piastrelle dalla forma esagonale che vanno bene sia per il pavimento che per i rivestimenti. Spesso hanno su dei disegni diversi che vanno alternati in modo irregolare.