Come realizzare una scrivania in metallo e legno da te

Con la tecnica della saldatura puoi realizzare tanti progetti diversi: per il tuo laboratorio, per il giardino ma anche per la casa. Infatti, ci sono tante soluzioni di arredo che oggi sono realizzate in metallo, soprattutto nello stile industrial. Se un po’ te al cavi con il fai da te, il bricolage, la falegnameria e la saldatura, impiegando un po’ di ore del tuo libero ottieni un tavolo perfetto per diventare una scrivania o anche una consolle in ingresso. Di seguito, puoi scoprire i dettagli di questo progetto fai da te.

Taglia i tubolari in ferro

Il primo passaggio per realizzare la scrivania è tagliare i tubi in ferro che serviranno per realizzare la struttura. Servono 4 gambe di 70 cm circa, 3 traversi per la larghezza e 4 traversi per la profondità. Le misure sono a scelta, in base alle tue esigenze.

Prepara il top in legno

Il piano in legno sarà un po’ più largo e profondo rispetto i tubolari in ferro. Fatti tagliare su misura il paino che ti serve in falegnameria o nei grandi centri dedicati al bricolage. Il consiglio per ottenere un mobile rifinito e bello da vedere è lavorare il legno ai lati. Per dare ulteriormente un aspetto vissuto, stendi uno smalto protettivo di colore scuro. Passa poi della carta vetrata e ripeti la stesura.

Salda la struttura

Tornando alla struttura, ora è arrivato il momento di saldare. Puoi usare dei perni filettati per realizzare la tua scrivania oppure saldarli senza punti di giuntura ma l’elettrodo. Devi realizzare la parte del piano su cui va appoggiato il legno e le gambe. Controlla sempre che gli angoli siano precisi e perfetti altrimenti non riesci nell’intento.  Salda anche i traversi per formare un ripiano sul basso dove appoggiare quello che serve: carte, documenti, modem, etc.

Vernicia la struttura

L’ultimo passaggio prima di appoggiare il piano è verniciare la struttura. Usa un colore scuro come il nero per ottenere un mobile moderno e industrial unico al mondo.