10 cose indispensabile per organizzare un trasloco alla perfezione

I sacchi delle immondizie. I sacchi servono sempre per i traslochi a Roma prima per fare ordine e buttare via il superfluo e poi per ricoprire i vestiti che hai appesi nell’armadio, un po’ come fanno in lavanderia per impedire che si sporchino durante il trasporto.

Trolley e valigie. Pe evitare di dover lavare e stirare da capo tutti i tuoi vestiti dopo il trasloco, usa trolley, valigie e borsoni. Procoio come se stessi partendo per un viaggio, prendi gli indumenti dal cassetto, mettili in valigia e poi in casa nuova li rimetti nel cassetto: facile no?

La cassetta degli attrezzi. Procurati una cassetta degli attrezzi che può sempre esserti utile nel momento in cui devi smontare mobili e altri oggetti come il lampadario.

La scala.  Per poter raggiugere i punti più alti durante le operazioni dei traslochi a Roma la scala è indispensabile non fare mai l’errore di mettere una sedia sopra l’altra che è davvero pericoloso e corri il rischio di farti molto male cadendo.

Le borse della spesa riutilizzabili. Un contenitore molto utile che puoi usare per il tuo trasloco è la borsa riutilizzabile per la spesa quella con i manici rinforzati e il fondo largo per poterci metter dentro anche gli oggetti più pesanti.

Gli scatoloni. Immancabili in ogni trasloco sono ovviamente gli scatoloni di cartone tripla onda che sono perfetti per trasportare tutto quello che ti serve in casa nuova.

La carta del giornale. I fogli dei vecchi quotidiani non servono solo per imballare gli oggetti più fragili, ma si usano anche appallottolati per riempire gli spazi vuoti all’interno degli scatoloni. In questo modo, gli oggetti non sbattono tra di loro e non si rovinano. Infine, la carta del giornale può esse usate per lavare i vetri.

Un pennarello. Usa un pennarello indelebile della punta grossa per segnare sulla scatola dove va messa, in che verso va alzata, se contiene qualcosa di fragile e che cosa c’è dentro in breve.

Delle etichette. Per maggiore chiarezza, sarebbe opportuno mettere sullo scatolone delle etichette dove segnare tutte le informazioni utili.

Lo scotch. Lo scotch da pacchi serve sempre durante i traslochi a Roma per chiudere le scatole.