Organizza la prima di un film

Il mondo del cinema ogni anno riesce a rilasciare numerosi blockbuster che puntualmente sono attesi trepidamente da milioni e milioni di fan. Le richieste del pubblico di poter partecipare alle anteprime nazionali dei titoli più attesi aumentano sempre di più e non sempre queste domande vengono accolte, d’altronde organizzare la prima di un film non è un evento molto difficile e non aperta a chiunque.

L’anteprima di una pellicola di solito viene perfezionata dalla casa di produzione cinematografica che si occupa di tutto il processo fino alla proiezione cinematografica. C’è da fare una piccola precisazione poiché esistono diverse tipologie di “anteprime”: quelle riservate esclusivamente alla stampa e a tutti gli addetti del settore, quelle su invito (che sono molto esclusive e con liste nominali) ed infine quelle nazionali, che vengono organizzate su una vasta scala che comprendono diverse città e cinema.

L’arrivo di una prima di un film è solo l’atto finale, infatti l’organizzazione è un processo che parte da molto indietro: come prima cosa si deve controllare attentamente l’interesse del pubblico, che deve essere alimentato grazie ad una strategia di marketing ben precisa, rilasciando periodicamente del materiale della pellicola come trailer, immagini o vari rumors. Una volta che la pellicola è stata completata ed è stata annunciata la sua data di rilascio mondiale (nel caso di film internazionali) o nazionale (per quelli riguardanti il mercato nazionale), lo staff deve capire, tramite varie analisi, se il prodotto ha molto mercato e necessita di un’anteprima.

Durante la prima di un film, verrà mostrata la pellicola per intero, ovvero la versione finale, senza nessuna censura o taglio. Solitamente queste proiezioni vengono effettuate a ridosso dell’uscita ufficiale, per questo motivo dovrebbero essere doppiate in lingua italiana, quindi senza sottotitoli. Come accennato prima, in base all’anteprima (se nazionale, per la stampa o su invito) potrebbe essere presente anche il cast. Spesso questo accade durante la prima proiezione in importanti Festival del Cinema o alle più grandi première mondiali dello spettacolo.

Negli ultimi anni diverse compagnie cinematografiche hanno organizzato importanti eventi per la prima di un proprio film, come “Avengers: Endgame”, la pellicola dei supereroi Marvel che ha stracciato qualsiasi record di incasso grazie all’hype creato dalle precedenti pellicole e ad una strategia di marketing che ha lo ha portato ad essere uno dei lungometraggi più attesi di tutta la storia del cinema e non solo, oltre ad essere ufficialmente il film ad aver guadagnato di più nella storia del cinema, battendo mostri sacri come “Avatar” e “Titanic”.