Lui ti sta tradendo? I segnali che lo rivelano

Per scoprire subito se il tuo lui ha un’amante, ti basta controllare la presenza di alcuni segnali indicatori, come consigliato da un  investigatore privato Milano esperto proprio in infedeltà coniugale.

Tanti impegni di lavoro serali e nel weekend

Uno dei si segnali più indicativi della presenza di un’amante  l’aumento degli impegni lavorativi, soprattutto quelli serali e nel weekend. Se le riunioni di lavoro si protraggono sempre più a lungo e sono fissate del riunioni ance nel fine settimana, allora i tuoi sospetti potrebbero esser fondati. Il lavoro è una delle scuse più tipiche e frequenti che gli uomini tirano fuori per un incontro furtivo. Tieni però presente che se il suo lavoro prevede questi incontri e non è la prima volta che capita, forse non significano nulla. Incontri con gli amici, calcetto e simili sono alla seconda posizione delle scuse più frequenti degli uomini e al terzo posto ci sono gli impegni famigliari.

Il telefono bloccato e nascosto

Oggi moltissimi telefono cellulare smartphone hanno un codice di blocco o il riconoscimento facciale che blocca il telefono. Quindi se lo smartphone del tuo lui è bloccato non è un segno rilevante di per sé. La differenza sostanziale che un investigatore privato Milano indica come sospetta è quando avevi accesso al cellulare e ora non più. Se all’improvvisano puoi più usare il suo telefono per scattare foto, cercare ristoranti, controllare internet etc. allora forse c’è qualcosa da nascondere. Se il telefono non è mai lasciato incustodito e il tuo partner se lo porta dietro anche quando fa la doccia, allora sta cercando di nascondere dei messaggi e delle conversazioni compromettenti.

Si prende più cura di sé stesso

Un altro indicatore di una relazione extra coniugale, secondo il detective e investigatore privato Milano, è una maggiorie cura di sé e del suo aspetto fisico. Anche a tavola. Il compagno fedifrago può modificare un po’ il suo comportamento, rinunciando al bis e facendo più attenzione alla linea.