Scegliere un condizionatore: quali sono i modelli disponibili

Esistono diversi modelli di condizionatore per rinfrescare l’aria di casa nostra e avere una temperatura più gradevole all’interno delle mura domestiche: il modello mono split e il modello multi split. Vediamo subito quali sono i modelli disponibili sul mercato e le caratteristiche per sceglierli e avere così un elettrodomestico adatto alla vostra situazione.

Il modello mono split con una sola uscita

Il modello cosiddetto mono split è forse quello più diffuso nelle case degli italiani è facile vedere questa anche in altri ambienti. La caratteristica principale del modello mono split che una sola uscita per l’aria fredda. Il corpo centrale ha il compito di introdurre in casa l’aria rinfrescata dal sistema.

Essendo l’aria fredda pesante, è difficile spostarla E quindi questo modello con un’uscita sola più indicato per le abitazioni di metratura ridotta. Chi abita in un ambiente con poche pareti divisori come un Loft o un open space, può scegliere questo modello e non avere problemi di zone ancora calde.

Il modello con un’uscita singola costa un po’ meno e viene installato in tempi brevi.

 Il modello multi split con le più uscite

Forse non tutti sanno che esiste anche un altro modello di condizionatore che ha come caratteristica principale la presenza di più bocchette che introducono l’aria rinfrescata all’interno delle mura domestiche. Un condizionatore di questo tipo ha infatti più punti che introducono l’aria fredda per ottenere una temperatura omogenea in ogni ambiente della casa.

Come si diceva prima, l’aria fredda è pesante e difficile da spostare e quindi chi abita in una abitazione grande rischia di avere Cagliari fiscale solo nelle immediate vicinanze del condizionatore. Questo modello quindi più indicato per le abitazioni di letteratura importante, gli spazi con tante divisioni, le abitazioni a più piani e simili.

Un modello di questo tipo a costo lievemente più alto chiedere qualche lavoro di installazione in più, ma sono in questo modo gli ambienti ampi avranno una temperatura omogenea senza zone che sono ancora calde e afose.

Per avere subito ulteriori dettagli, fai click su www.assistenzacondizionatoriroma.cloud